martedì 22 aprile 2014

Piercing, ma chic.

Quando Dior durante l'ultima collezione (scusate se non uso i termini tecnici) se n'è uscito con gli orecchini Mise en Dior (o Tee Shirt se in resina) il connubio tribale/perla ha spiazzato un pochino, soprattutto me.
Sono però serviti solo dieci minuti netti per farmi cambiare idea sull'accoppiata più agli antipodi della storia della moda.




Sulla rete impazzano già ovviamente i DIY, quello di a pair and a spare su tutti, di cui ovviamente non potevo esimermi dallo sperimentare. 
Dopo numerosi tentativi ampiamente falliti ho lanciato tutto per aria e, accettando la sconfitta, mi sono diretta prima su eBay e poi su Depop dove per il folle prezzo di 10€ ho acquistato il mio paio fake di orecchini perlosi ma tribali, tribali ma perlosi.


Se anche voi volete accaparrarvi il vostro paio di orecchini alla muoda potete acquistarli onlain su Depop, Ebay ma anche Etsy e via dicendo digitando "tribal pearl earrings" oppure "dal vivo" nelle profumerie ben fornite (a Genova li ho visti da Sbraccia in Via Ceccardi) e qualcosa mi dice che presto i mercati rionali ne saranno invasi.
Quindi, prima che diventi un accessorio di dominio nazional-popolare del tipo braccialetto Cruciani e questa estate (ammesso che arrivi) li propongano tutti i venditori ambulanti di qualunque lido sabbioso e non, vi suggerisco di comprarli al più presto per venire additate come "quegli orecchini strani li ho visti per la prima volta su [inserire il vostro nome QUI]".

Altro che influencer.

Quello che invece mi lascia più perplessa è la collanazza di Chanel (ma che strano, tutte e due le famosissime case se ne escono con accessori etnico-perlati CONTEMPORANEAMENTE) che fa tanto "mercato pulcioso e discutibile ma chic" di cui abbiamo una diapositiva: 


Lasciando perdere il sobrio trucco della cara Cara, semplice e delicato, il mio voto è un "anche no".
Né nella versione "headphones, ultimo modello" né in quello "sistema solare con un solo pianeta in collisione sul sole" per approfondire al meglio gli studi sulle orbite galattiche ed eventuali disastri astronomici.

 

E Zara, con i suoi topini che copiano tutto in due giorni, non migliora la situazione uscendo con il modello "Punkapuzza, uè ce l'hai una monetina".


2 commenti:

  1. Gli orecchini mi piacciono, anche io sto meditando l'acquisto tarocco, ovviamente. La collana è un grande grosso NO... oVVoVe

    RispondiElimina
  2. I tuoi post mi fanno sempre morire dal ridere. Ecco ora però non me li potrò comparare perché "quella a cui li ho visti la prima volta" sei tu.

    RispondiElimina